Halo 3 ODST nel mirino degli estremisti di destra per la rimozione di un nameplate con le sirene della polizia

Una scelta di 343 Industries che non tutti apprezzano.

Durante l'ultimo test flight per Halo 3: ODST, alcuni fan hanno notato qualcosa di particolare: 343 Industries ha rimosso dal gioco una targa nameplate che, originalmente, raffigurava le sirene della polizia. Come riportato su Resetera:

"Nella campagna ODST non ci sono solo veicoli della polizia abbandonati in giro, ma c'è anche una storia secondaria riguardante il dipartimento di polizia corrotto di New Mombasa che si connette alla storia principale, quindi il nameplate non era sicuramente fuori posto. Tuttavia, allo stesso modo, considerando l'attuale clima politico, 343 Industries ha deciso di rimuoverlo dal test flight e, possibilmente, dalla release finale.".

Com'è logico supporre, gli sviluppatori hanno deciso di rimuovere quella targa in risposta ai recenti avvenimenti in America e i numerosi casi di violenza delle forze dell'ordine che, come ricorderete, sono diventati di pubblico interesse dopo la morte di George Floyd, creando il movimento Black Lives Matter.

Tale mossa, purtroppo, non ha incontrato il favore di alcuni utenti, specialmente quella dei fantomatici gruppi alt-right, ovvero la destra alternativa, i supporter più affiatati della polizia e del "Blue Lives Matter", i quali ora inneggiano al boicottaggio del gioco. Nello stesso topic di Resetera sono state raccolte le risposte di alcuni di loro e sono parecchio...problematiche:

Ricordiamo, nel caso ce lo fossimo scordato, che tutto questo è nato dalla rimozione di un elemento cosmetico minore. A voi le conclusioni.

I test server di Halo 3: ODST sono tutt'ora aperti e il gioco finale è previsto più avanti nel corso dell'anno.

Fonte: VG247

Contenuti correlati o recenti

Battlefield arriva il prossimo anno...su mobile

L'annuncio di EA Ŕ arrivato oggi.

Battlefield 6 uscirÓ quest'anno ed Ŕ sviluppato da ben 4 studi

Il team assicura che ulteriori informazioni verranno date presto.

Call of Duty: Warzone sarÓ supportato per molti anni

Infinity Ward ha grandi piani per il battle royale.

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza