NVIDIA GeForce RTX 3090 e la sua incredibile potenza nei primi benchmark in 8K e ray tracing attivo

I 60 fps non sono di certo un miraggio.

Nella giornata di ieri NVIDIA ha ufficialmente rivelato le sue schede grafiche di prossima generazione della serie Ampere RTX 30. Il prodotto di punta della linea sarà RTX 3090 che avrà un prezzo suggerito di 1300 euro (IVA esclusa) e sarà la nuova GPU Titan. A tal proposito NVIDIA ha appena rilasciato alcuni benchmark di gioco con risoluzione 8K e ray tracing attivo.

Secondo questi benchmark, NVIDIA GeForce RTX 3090 sarà in grado di offrire una media di 60fps in 8K. Questo sarà possibile ovviamente nei giochi che supportano DLSS. Tuttavia, e forse per la prima volta su una singola GPU, sarà possibile giocare in 8K.

Per un maggior dettaglio, la scheda grafica di punta della serie è in grado di spingere una media di 78fps in Death Stranding su impostazioni High in 8K con DLSS. Inoltre, Control può avvicinarsi a un'esperienza a 60 fps con una media di 57 fps. Senza DLSS, questa GPU è in grado di spingere una media di 78 fps in Forza Horizon 4. Può anche offrire 72 fps in Rainbow Six Siege.

r1

Vi ricordiamo che NVIDIA GeForce RTX 3090 sarà disponibile dal 24 settembre.

Fonte: DSOG

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza