Among Us: la Marina americana lo gioca su Twitch usando nickname razzisti ed Ŕ bufera

Un ritorno sulla piattaforma non proprio lodevole.

Dopo un breve periodo di pausa, la marina militare americana torna nuovamente a fare dirette streaming di giochi su Twitch. La quiete però sembra avere vita breve dato che ora il canale sembra essere nuovamente sotto l'occhio del ciclone.

Among Us è un party game online o locale con un massimo di dieci giocatori. Il gioco consente ai giocatori di scegliere i loro nickname prima dell'inizio di una partita, una caratteristica che ha acceso una discreta controversia nei confronti della diretta streaming dei militari. Alcuni hanno proprio utilizzato nickname razzisti e richiami al bombardamento in Giappone avvenuto nella seconda guerra mondiale, come ad esempio "Nagasaki" e "Japan1945".

Alcuni hanno affermato che si trattava di uno scherzo tra commilitoni, fatto sta che moltissimi spettatori hanno segnalato questi nickname al moderatore che dopo molto tempo si è deciso a bannare alcuni giocatori mettendo fine al triste siparietto dell'esercito americano.

Il canale dell'esercito americano è stato precedentemente accusato di aver bannato diversi spettatori che chiedevano risposte sui crimini di guerra, ma recentemente questi ban (in seguito alle numerose proteste) sono stati cancellati.

Fonte: Talk eSport

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza