Borderlands 3 è in arrivo su Nintendo Switch?

Nuovi indizi suggeriscono il porting per l'ibrida. 

Nelle ultime settimane sono riemerse voci su una variante più potente di Nintendo Switch in arrivo nel 2021.

Con questo in mente, lo studio di sviluppo Fractured Byte ha recentemente pubblicato un annuncio di lavoro in cui cerca uno sviluppatore per lavorare su un progetto in Unreal Engine su console. Il genere è uno "sparatutto" e uno dei "compiti" è "aiutare la distribuzione di giochi come Borderlands e Borderlands 2 per Nintendo Switch".

Lo YouTuber Doctre81 - che ha scoperto questo annuncio - ipotizza che lo "shooter" su cui questo studio di sviluppo potrebbe lavorare è Borderlands 3 per Switch.

Secondo il sito ufficiale di Fractured Byte, l'azienda offre servizi di "porting di giochi". Dopo ulteriori indagini, si è scoperto che è lo stesso studio che ha collaborato con Turn Me Up Games per portare Borderlands: The Legendary Collection su Switch. Inoltre, lo studio ha assistito Turn Me Up con la versione Switch di Brothers: A Tale of Two Sons.

Vale la pena notare come l'annuncio per questo progetto non faccia più riferimento alla piattaforma PC e il motore menzionato è UE3 (lo stesso che alimenta i giochi Borderlands già disponibili su Switch).

Detto questo, Borderlands 3 è stato lanciato solo l'anno scorso: Switch potrebbe eseguirlo? O forse sarà necessaria la vociferata versione "Pro" dell'ibrida?

Doctre81 aveva già scoperto indizi su The Witcher 3 per Switch ben prima del suo annuncio, quindi il porting non è da escludere.

Che ne pensate?

Fonte: Nintendolife.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza