NBA 2K21 senza l'iconico Charles Barkley? L'ex atleta ha delle richieste precise

Barkley pensa agli atleti più anziani.

Charles Barkley non è mai stato portato all'interno di un titolo NBA 2K, incluso NBA 2K21 quest'anno, e ora sappiamo perché. In un video che è circolato online, Barkley spiega che non compare nei giochi perché è deluso dal fatto che non stiano pagando alcuni degli ex giocatori che appaiono - non perché hanno bisogno del soldi in sé, ma perché potrebbe essere una buona fonte di reddito per i giocatori più anziani che nella carriera hanno guadagnato meno soldi.

Il video sembra provenire da una registrazione di un Q&A a cui Barkley ha partecipato. La domanda sul perché non compare nel gioco proviene da un ragazzo di nome Nick, che ha caricato il video sul suo YouTube. In realtà questa sessione è successa a luglio, ma è passata in gran parte inosservata fino a quando non è stata pubblicata anche su Reddit.

Parlando dei vantaggi per i giocatori attuali rispetto alle stelle dell'NBA più anziane e in pensione, Barkley ha spiegato la sua delusione, affermando che sarebbe entrato nel gioco solo se 2K avesse deciso di pagare i giocatori più anziani un milione di dollari all'anno. "Non sto parlando del mio caso, ma ci sono vecchi giocatori che non hanno fatto soldi, non sono ricchi come i giovani ed essere pagati potrebbe aiutarli a far fronte alla vita di tutti i giorni".

Barkley si è già pronunciato contro 2K per le sue politiche. Nel 2016, ha detto quanto segue: "Non sto cercando di sfruttare la situazione, ma 2K dovrebbe dare soldi ai giocatori in pensione. Se danno un milione di dollari all'anno al sindacato dei giocatori in pensione, possono inserirmi nel gioco".

Fonte: Kotaku

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza