Nvidia GeForce RTX 3080 sold-out e Nvidia è costretta a scusarsi per l'inconveniente

Pugno di ferro in arrivo per chi lucra.

Nella giornata di ieri Nvidia ha messo sul mercato la prima scheda di prossima generazione, GeForce RTX 3080 e in pochissimo tempo tutte le unità sono andate sold-out. Ciò ha fatto infuriare non poco i fan, dato che tra l'altro su eBay molti stanno facendo gli sciacalli vendendo le schede grafiche a prezzi improponibili.

Ora è proprio la società stessa a commentare quanto accaduto e lo fa scusandosi con tutti quelli che sono rimasti a bocca asciutta. "Questa mattina abbiamo riscontrato una domanda senza precedenti per la GeForce RTX 3080 presso i rivenditori globali, incluso il negozio online NVIDIA" ha dichiarato la società. "Alle 6 del mattino del Pacifico abbiamo tentato di far funzionare il negozio NVIDIA. Nonostante la preparazione, il negozio è stato inondato di traffico generando tra l'altro un errore. Siamo riusciti a risolvere i problemi e le vendite hanno iniziato a proseguire normalmente".

Nvidia ha anche assicurato di fare tutto il possibile per fermare gli avvoltoi su siti come eBay: "Stiamo cercando di revisionare manualmente tutte le vendite e di segnalare chi vende la scheda lucrando. Ora oltre 50 rivenditori ufficiali dispongono di un inventario. Nel frattempo ci scusiamo con tutti i clienti per aver arrecato un disagio".

ge

Basteranno ulteriori scorte a far fronte a tutti i giocatori che vogliono acquistare la scheda grafica? E sarà sufficiente la produzione delle prossime schede video in arrivo, RTX 3070 e 3090? Non ci resta che aspettare e vedere.

Fonte: TweakTown

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza