RTX 3080 "Paper Edition" in vendita su eBay ma è solo una geniale protesta contro i "bagarini"

Combattere gli scalpers con le loro stesse armi.

Le nuove GPU di Nvidia, appartenenti alla serie RTX 3000, sono sicuramente molto agognate dai giocatori PC. Sfortunatamente, quando la domanda risulta incredibilmente alta, la faccenda diventa terreno fertile per molti approfittatori, in questo caso degli scalpers, i bagarini della rete.

La RTX 3080, la più desiderata dai giocatori in quanto un ottimo compromesso fra costo e prestazioni, è uscita da qualche giorno, con un prezzo di 699.99 dollari. Purtroppo, da tempo circolano diversi rumor sulla limitata disponibilità di queste GPU, in quanto la produzione potrebbe esser stata limitata dall'emergenza coronavirus. Di conseguenza, le prenotazioni sono state molto limitate e qualche retailer ne ha già annunciato il tutto esaurito.

Su Ebay, la scarsa disponibilità della 3080 sta facendo la fortuna degli scalpers, i quali, dopo essersene assicurata una, la stanno rivendendo a prezzo rigonfiato: guardando il portale, è possibile trovare annunci fino a 83.000 dollari. La community PC, ovviamente, è furiosa.

Per combattere questa pratica, alcune persone hanno organizzato una singolare forma di protesta: pubblicare una serie di annunci di vendita su eBay, sempre legati alla RTX 3080, palesemente falsi, con un messaggio che invita le persone a non acquistare il prodotto a prezzi artificialmente inflazionati.

Un esempio è il listino "Nvidia GeForce RTX 3080 Render - Do Not Buy (Read Description)", nel quale si può leggere:

"Questo annuncio è per un render 8.5x11" di una Nvidia GeForce RTX 3080. È stato pubblicato con il prezzo di base della RTX 3080 per portare alla vostra attenzione il fenomeno dello scalping. Non si tratta di una vera GPU e non funzionerà sul vostro PC. Per favore, non pagate una RTX 3080 più del suo prezzo di base. Pagare prezzi inflazionati incentiva l'operato dei bagarini. Per favore siate pazienti, aspettate un restock dai retailer autorizzati e aiutate la community a prosciugare questo mercato grigio.".

Questi falsi annunci di vendita con la stessa morale si stanno diffondendo su eBay a velocità sostenuta e tutti seguono, bene o male, le stesse linee guida: l'annuncio deve essere prezzato al costo base della RTX 3080 o nettamente inferiore, in modo da apparire per primi nelle ricerche, devono essere palesemente delle vendite finte (c'è perfino un rotolo di carta igienica con la scritta RTX 3080) e, infine, devono contenere un messaggio anti-scalpers.

L'intento è sicuramente nobile, ma quanto potrà intaccare l'operato dei bagarini? Difficile dirlo. L'unico vero modo per combattere questa pratica sarebbe avere in circolazione una maggior disponibilità del prodotto e quello è fuori dalle possibilità della community.

DMPAQdBUrUtw8HA7xhAWhR_1920_80

Gli scalpers stanno facendo i salti di gioia in questi mesi: oltre a queste nuove GPU, abbiamo anche l'arrivo di PlayStation 5 e Xbox Series, la cui disponibilità pare sarà molto limitata. Potete immaginare voi stessi quello che accadrà.

Fonte: PCGamer

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Marcello Ruina

Marcello Ruina

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza