Microsoft e Xbox hanno compiuto 'un altro passo verso il dominio del mercato console acquisendo Zenimax'

L'analisi di Global Data.

A seguito dell'annuncio bomba di Microsoft relativo all'acquisizione di ZeniMax per 7,5 miliardi di dollari, ecco arrivare l'interessante commento di Rupantar Guha, Associate Project Manager for Thematic Research presso GlobalData.

"L'acquisizione di Microsoft Zenimax da 7,5 miliardi di dollari dimostra come la società voglia dominare il mercato delle console per videogiochi, che varrà 60 miliardi di dollari entro il 2025, secondo le previsioni di GlobalData. L'inclusione dell'accordo di diversi importanti studi di gioco, tra cui Bethesda ( con i suoi titoli estremamente popolari come The Elder Scrolls e Fallout) darà a Microsoft un potente impulso nella sua battaglia con Sony nel mercato delle console di prossima generazione".

"Microsoft è determinata a superare Sony. Avendo stabilito un prezzo per le sue nuove console Xbox corrispondente a PS5, la società aggiungerà diversi nuovi giochi di alto profilo alla piattaforma. Titoli Zenimax come Wolfenstein, Doom, Quake, Prey e Dishonored competeranno con le esclusive PS5 come Spider-Man: Miles Morales, Gran Turismo 7 e Ratchet & Clank: Rift Apart".

Microsoft, inoltre, avrà la possibilità di offrire anche l'atteso Starfield, il che dovrebbe aumentare l'appeal per le console Xbox Series X e Series S. "L'acquisizione da parte di Microsoft significa anche che Sony rischia di perdere i futuri titoli Besthesda. Tuttavia, secondo quanto riferito, riceverà giochi come Deathloop e GhostWire: Tokyo, che sono già stati annunciati come esclusive PS5".

Gaming_scorecard_1024x616

"Microsoft attualmente è al quarto posto su 36 società nella scheda di valutazione del settore dei videogiochi di GlobalData (visibile qui sopra n.d.r.), che classifica le aziende in base al loro posizionamento competitivo nei temi più rilevanti del settore. Nel frattempo, Sony è ancora più in basso alla posizione 11. Sia Microsoft che Sony ottengono cinque punti su cinque per quanto riguarda lo sviluppo poiché possiedono i principali studi. Con l'acquisizione di Zenimax, Microsoft ha aggiunto otto studi agli Xbox Game Studios, portando il totale a 23, mentre Sony ne ha 15. Questo è un altro indicatore della crescente attenzione di Microsoft sui titoli first party, che GlobalData prevede saranno disponibili esclusivamente su piattaforme e servizi Xbox".

Che ne pensate?

Fonte: GlobalData.

Vai ai commenti (17)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Xbox e Bethesda, Phil Spencer chiarisce: 'non abbiamo acquisito Zenimax'

Il boss della divisione gaming spiega tutto in un'intervista.

'Apple non ha alcun diritto sui frutti del lavoro di Epic'

Epic Games all'attacco con una nuova deposizione.

Nintendo Switch Pro avrà un display mini-LED?

Nuovi rumor su questa fantomatica nuova versione.

Articoli correlati...

Commenti (17)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza