Demon's Souls per PS5 non gira a 4K e 60FPS secondo una prima analisi di Digital Foundry

Ma potrebbero esserci delle modifiche dell'ultimo minuto. 

Il remake di Demon's Souls di Bluepoint, previsto per il giorno del lancio di PS5, sembra un titolo tecnicamente molto avanzato. Tuttavia, nonostante l'impressionante gameplay mostrato da Sony, rimane una domanda fondamentale: il gioco arriverà agli standard della next-gen? Secondo una recente analisi del Digital Foundry, il il remake girerà a 1440p e 60FPS, quindi non raggiungerà il 4K e i 60FPS.

Digital Foundry ha analizzato il filmato di Sony soffermandosi su ray tracing, performance del framerate e sulla fedeltà visiva rispetto alla versione originale per PS3.

Sebbene le impressioni generali per il remake siano state positive, la redazione britannica ha preso atto del fatto che il gioco raggiungerà solo 1440p/60FPS, notando, però, che potrebbe trattarsi della modalità performance. Digital Foundry ritiene che ci sarà probabilmente anche una modalità in 4K/30FPS che consentirà una migliore grafica ma un calo di prestazioni.

Vale la pena notare che si tratta di una prima analisi di Digital Foundry e quindi potrebbero esserci modifiche dell'ultimo minuto nella versione finale.

Che ne pensate?

In ogni caso, Demon's Souls sarà lanciato in esclusiva su PS5 il 12 novembre 2020 (il alcune regioni selezionate) e il 19 novembre in tutto il mondo.

Che ne pensate?

Fonte: Dualshockers.

Vai ai commenti (56)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (56)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza