FIFA 21 nella bufera: EA pubblicizza le microtransazioni all'interno di riviste per bambini

AGGIORNAMENTO: arriva la risposta di EA.

AGGIORNAMENTO:

In seguito alle notizie riguardo la comparsa delle microtransazioni di FIFA 21 all'interno di riviste per bambini, è arrivata la risposta ufficiale di EA che vi riportiamo per intero qui sotto:

"Prendiamo molto sul serio le responsabilità che abbiamo quando promuoviamo EA Games in canali visti dai bambini. Nonostante ciò, siamo consapevoli che la pubblicità per i FIFA Points è apparsa in contesti dove non sarebbe dovuta apparire. Abbiamo lavorato diligentemente con Smyths per garantire che questa pubblicità non venga più distribuita nelle copie rimanenti del loro catalogo 2020. Abbiamo anche intrapreso un'immediata revisione di tutti i futuri posizionamenti sui media e stiamo lavorando per garantire che ciascuna delle nostre attività di marketing rifletta meglio la responsabilità che ci assumiamo nei confronti dei nostri giocatori più piccoli".

NEWS ORIGINALE:

La pressione contro Electronic Arts sta aumentando in seguito alla scoperta di pubblicità che promuovono le microtransazioni di FIFA 21 in una rivista di giocattoli nel Regno Unito.

FUT è la modalità di gioco più popolare di FIFA che genera miliardi di entrate attraverso la vendita di FIFA Points. I FIFA Points vengono utilizzati per acquistare pacchetti FUT, che contengono un assortimento casuale di giocatori virtuali. È questo meccanismo che rende FUT un'esperienza online competitiva pay-to-win che ha fatto scattare un confronto con il gioco d'azzardo.

Di conseguenza, l'inclusione dell'annuncio nella rivista del negozio di giocattoli Smyths che promuove i FIFA Points ha causato costernazione tra i fan, con alcuni che chiedono addirittura il boicottaggio della serie fino a quando EA non risolverà il problema (grazie, VGC).

"Trovo che questo sia estremamente sbagliato perché non solo è in una rivista per bambini, ma in realtà stanno dicendo che dovresti giocare acquistando punti e aprendo pacchetti", ha detto un utente su Reddit.

In altre notizie, abbiamo appreso che un pro gamer di FIFA ha recentemente annunciato che non acquisterà alcun FIFA Points durante la stagione di FIFA 21. Tim "Tim Latka" Schwartmann - che attualmente gioca per la squadra di eSport del club tedesco FC Schalke 04 - ha detto di aver deciso di competere nel circuito professionistico di FIFA questa stagione senza spendere un centesimo in FIFA Ultimate Team (FUT).

Che ne pensate?

Fonte: Eurogamer.net.

Vai ai commenti (6)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza