Xbox Series X/S: inXile sta lavorando a 'nuovi fantastici RPG' ma i progetti sono all'inizio

Il dopo Wasteland 3.

Il boss di inXile, Brian Fargo, ha pubblicato un paio di tweet interessanti. In primo luogo, rispondendo a un fan, ha detto che inXile Entertainment sta lavorando a nuovi meravigliosi giochi di ruolo, sebbene abbia anche notato che questi titoli richiederanno molto tempo per essere realizzati.

In seguito, poco dopo, ha chiarito che il secondo gioco di ruolo non ancora annunciato è attualmente "agli inizi della pre-produzione", il che suggerisce che ci vorranno diversi anni prima di poterlo effettivamente giocare.

inXile, acquisito da Microsoft insieme a Obsidian Entertainment un paio di anni fa, è già noto per essere al lavoro su un grande gioco di ruolo di nuova generazione che lo stesso Fargo ha confermato sarà sviluppato utilizzando l'impressionante Unreal Engine 5 di Epic.

Oltre a questi due progetti non annunciati, inXile sta anche lavorando a uno sparatutto multiplayer PvPvE in realtà virtuale chiamato Frostpoint, che sarà lanciato a breve su Steam. Ovviamente, il team pubblicherà anche DLC per Wasteland 3.

Nella nostra recensione di Wasteland 3, a cura di Davide Pessach, leggiamo: "in definitiva Wasteland 3 è un titolo che mantiene gran parte delle promesse consegnandoci un'esperienza RPG classica, ben concepita e divertente soprattutto nei combattimenti e nella gestione del proprio team. Le novità rispetto alla formula classica non sono tante, la storia non vincerà alcun premio per l'originalità e il comparto tecnico non impressiona, ma il gameplay è solido e ricco di cose da fare e di possibilità con cui sperimentare".

Che ne pensate?

Fonte: Wccftech.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza