Call of Duty: Black Ops Cold War ha una mappa in cui tutti odiano...i cespugli

Tanti giocatori chiedono di modificare questo aspetto.

La open beta di Call of Duty: Black Ops Cold War è stata disponibile per tutto il fine settimana su PlayStation 4 e già ci sono alcuni giocatori che si lamentano per la mappa Cartel.

Cartel è una mappa ambientata nelle giungle del Nicaragua dove, come ci si aspetterebbe dal nome della mappa, è ospitato un remoto complesso del cartello. Tuttavia un aspetto del suo design proprio non è andato giù ai giocatori, ovvero i cespugli. Nella corsia centrale della mappa i cespugli sono disposti a fornire copertura. La visibilità è scarsa e molto spesso i giocatori utilizzano questi cespugli come nascondiglio rimanendo così abbastanza coperti dai nemici che non riescono a scorgerli. Di conseguenza chi è nascosto riesce a sparare e uccidere praticamente tutti i nemici che vagano vicino alla loro visuale e ciò non piace a molti.

Da un lato, ci sono alcuni che odiano l'idea che i cespugli riescano a nascondere i giocatori e chiedono agli sviluppatori di renderli oggetti attraverso i quali non è possibile passare o di eliminarli completamente. Dall'altro, ci sono giocatori che si stanno godendo questa feature ammazzando nemici a destra e manca e che mostrando il tutto su Reddit.

Ora non sappiamo se Treyarch deciderà di tagliare i cespugli in modo da dare meno copertura, se non addirittura di eliminarli del tutto, perciò non ci resta che aspettare. Vi ricordiamo che Call of Duty: Black Ops Cold War sarà disponibile dal 13 novembre per PC, Xbox One, PlayStation 4, PlayStation 5 e Xbox Series X/S.

Fonte: Eurogamer.net

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Valorant Ŕ 'attualmente ingiocabile' secondo Ninja

Il celebre streamer si scaglia contro il gioco di Riot afflitto da numerosi problemi.

Serious Sam 4 - recensione

Combattendo l'invasione, un proiettile alla volta.

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza