The Elder Scrolls 6 e i giochi Bethesda esclusive Xbox e niente PS5? Lo suggerisce Phil Spencer

Non Ŕ un no secco, ma...

Durante una recente intervista, Phil Spencer ha lasciato fortemente intendere che The Elder Scrolls 6, come anche Starfield, i futuri Fallout e molti altri titoli Bethesda, potrebbero non arrivare mai su PS5 o altre piattaforme.

Fino ad oggi, Bethesda ha sempre pubblicato titoli multipiattaforma, ma con la recente acquisizione da parte di Microsoft, quella certezza è incominciata a vacillare. Perdere delle serie importanti come appunto The Elder Scrolls o Fallout sarebbe un duro colpo per Sony, ma questo giustificherebbe il denaro speso da Microsoft in questo affare miliardario.

Kotaku ha posto questa domanda direttamente a Phil Spencer e la risposta, sebbene non fosse un secco no, lascia fortemente intendere che, oltre a Xbox e PC, i titoli Bethesda non andranno da nessun'altra parte:

"Questo accordo non è stato siglato per portare via i giochi da un'altra piattaforma. Da nessuna parte nella documentazione che abbiamo organizzato c'è scritto 'Come impediamo agli altri giocatori di giocare a questi titoli?' Vogliamo che sia più gente a giocare e non meno. Tuttavia, dirò anche che se penso a dove le persone potrebbero giocare e al numero di dispositivi in nostro possesso, oltre al fatto che disponiamo di xCloud, dei PC e di Game Pass, oltre alle nostre console, non penso che dovrei distribuire quei giochi in altre piattaforme oltre a quelle che già supportiamo, per far in modo che questo affare funzioni per noi.".

xbox_bethesda_acquisition

L'acquisizione di Zenimax, la compagnia madre che comprende Bethesda, ma anche una dozzina di altre case di sviluppo, è costata a Microsoft ben 7.5 miliardi di dollari. Rendere esclusive i titoli AAA più attesi sarà sicuramente la strategia migliore per ammortizzare l'investimento a favore del brand Xbox.

Come andrà a finire? Secondo voi Microsoft si terrà strette le sue nuove IP, oppure dimostrerà generosità? Considerando che i prossimi giochi Bethesda non usciranno se non fra un paio d'anni, c'è tutto il tempo per prendere una decisione o, in alternativa, procurarsi una nuova Xbox, giusto per stare sul sicuro.

Fonte: Forbes

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (133)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza