Sea of Thieves e la splendida avventura di un ragazzo cieco guidato dalle indicazioni della sua ciurma di amici

Il gioco che unisce.

"Sightless Kombat" è un consulente per l'accessibilità e streamer che, come si può intuire dal nome, è cieco. La scorsa notte, si è unito all'equipaggio di Rare nella loro diretta streaming settimanale dedicata a Sea of Thieves per sparare ad alcuni scheletri, parlare dell'accessibilità e mostrare come gioca usando i suggerimenti dei suoi compagni di squadra, incluso seguire i suoni delle melodie create con la ghironda per orientarsi.

Proprio all'inizio della diretta lo si può notare mentre usa la tecnica musicale per farsi strada dalla taverna al timone di un galeone. E grazie alle indicazioni del suo equipaggio lo streamer riesce a manovrare senza problemi il timone del vascello. Se governare una nave sembra fin troppo facile, intorno al minuto 34 della diretta i pirati vengono a contatto con degli scheletri. Dopo essere stato equipaggiato con delle palle da cannone, Sightless Kombat si avvicina all'arma e guidato dalle indicazioni dei suoi compagni riesce a far fuori i nemici.

Poco dopo, a circa il minuto 39, lo streamer mostra come usa la bussola del gioco per orientarsi. Il compagno dice al giocatore quanti passi deve fare in modo da raggiungere il luogo prestabilito. Inoltre, mostra anche come riesce a pescare, basandosi sulla vibrazione del controller. Di seguito potete guardare la diretta streaming.

Sea of Thieves non è l'unico titolo giocato da Sightless Kombat: sul suo canale possiamo vederlo mentre gioca a Hellblade, Forza, Killer Instinct, Horizon Zero Dawn e altri. Cliccando qui accederete al suo canale.

Fonte: Rock Paper Shotgun

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza