Pokémon Spada e Scudo hanno la loro icona gay. Ecco Peony

Un dettaglio sulla sua storia accende la curiositŕ dei fan.

"Le Terre Innevate della Corona" è il DLC di recente uscita di Pokémon Spada e Scudo: chi ha messo le mani sul nuovo contenuto ha potuto fare la conoscenza di Peony, un allenatore che dà consigli ai giocatori su come catturare mostri leggendari. Se vi sembra famigliare è perché Peony è imparentato con il Presidente Rose, personaggio presente nel gioco base.

Ovviamente Peony ha subito ottenuto moltissimi fan, in parte perché è uno spirito ribelle e in parte perché c'è una particolare frase nella sua descrizione che ha fatto drizzare le orecchie a molti fan. Nella descrizione si legge: "In tempi recenti, Peony viene conosciuto anche come Steel Peony, e ha tantissimi fan, specialmente tra gli uomini".

Ora, questa frase potrebbe dir tutto o niente, tuttavia il personaggio è già stato eletto ad icona gay dal popolo dei social. A tal proposito diversi giocatori hanno pubblicato sui social delle fan art dedicate proprio a Peony.

Sebbene Pokémon non abbia mai dichiarato apertamente che nessuno dei suoi personaggi è LGBTQ +, ci sono un certo numero di leader di palestre e personaggi importanti che vengono immaginati così dai fan.

Fonte: Polygon

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077 č dietro l'angolo e Cyberpunk Antologia Assoluta č il libro perfetto per l'occasione

Una raccolta per appassionati e per chi vuole conoscere l'universo cyberpunk.

Pokémon, Zelda e non solo in azione su Game & Watch - Super Mario Bros

Qualcuno č riuscito a far girare i giochi sul dispositivo di Nintendo.

Yakuza: l'intera serie di Sega ha venduto 14 milioni di copie

Secondo la compagnia la serie č ancora considerata di nicchia.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza