PS5 e la tegola Coronavirus: potrebbe non essere acquistabile nei negozi

Verrà spedita dai corrieri o tramite ritiro in negozio?

Saapiamo che PlayStation 5 sarà difficile da trovare quando verrà lanciata a novembre, con la stragrande maggioranza delle unità che andranno ai pochi fortunati che sono riusciti a piazzare un preordine. E chi ha intenzione di acquistare un'unità direttamente nei negozi? Spiacente, ma probabilmente non sarà possibile.

Oltre al fatto che le scorte sono molto scarse, secondo un nuovo report del sito norvegese Gamer.no, Sony sta facendo pressioni sui rivenditori affinché non ci siano unità in magazzino o in vendita all'interno dei negozi per tutto il 2020. Eventuali PS5 in giacenza dovranno essere vendute solo online attraverso la consegna da parte di corrieri o programmate per il ritiro in negozio, ma niente file.

Il motivo del divieto di vendere console in negozio è perché Sony non vuole essere vista come untrice nella diffusione del COVID-19 con eventuali immagini di persone in coda ad aspettare di acquistare una console. Secondo il sito, Sony ha chiarito ai rivenditori che potrebbero essere puniti con meno stock in futuro se dovessero vendere PS5 nei loro negozi fisici.

p1

Ora, questa notizia per adesso copre solo la Norvegia, ma dato che la situazione in Italia non è tra le più rosee è possibile che Sony corra ai ripari anche qui. Ovviamente si tratta solo di supposizioni e quindi non ci resta che attendere direttive dai maggiori negozi in Italia. Rimanete sintonizzati con noi per ulteriori informazioni a riguardo.

Fonte: WccfTech

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza