Far Cry 6 e Rainbow Six Quarantine sono stati rinviati

Ecco le nuove finestre di lancio.

Ubisoft ha appena annunciato che due dei suoi giochi più importanti, Far Cry 6 e Rainbow Six Quarantine, sono stati rinviati e usciranno durante il prossimo anno fiscale, ovvero tra aprile 2021 e marzo 2022.

La società ha annunciato i rinvii come parte del suo recente rendiconto finanziario degli utili. Il motivo del rinvio è sempre il solito, ovvero il lavoro da casa che ha rallentato la roadmap dello studio di sviluppo. L'uscita di Far Cry era stata fissata per il 18 febbraio 2021, mentre Rainbow Six Quarantine doveva uscire all'inizio del 2021.

Quarantine era già stato ritardato nel 2019, insieme a Watch Dogs Legion e Gods & Monsters (ora ribattezzato Immortals: Fenyx Rising). All'epoca, il CEO Yves Guillemot aveva attribuito i rinvii ad una performance deludente di altri giochi recenti, dicendo che il tempo extra era necessario per rendere i progetti all'altezza del loro potenziale. Watch Dogs è uscito questa settimana, mentre Immortals è previsto per dicembre.

Non ci sono notizie per quanto riguarda Assassin's Creed Valhalla, perciò la sua uscita è fissata per il 10 novembre.

Fonte: GameSpot

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Demon's Souls - Guida Completa

La soluzione completa di Demon's Souls si aggiorna per PS5.

RaccomandatoHyrule Warriors: L'Era della Calamità - recensione

Un bell'antipasto in attesa del sequel di Breath of the Wild.

RaccomandatoDemon's Souls - recensione

Il ritorno alle origini della rivoluzione Souls.

God of War per PS4 avrebbe venduto più di 20 milioni di copie

Il New York Times afferma che il totale delle vendite del franchise si attesta a 51 milioni.

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza