Halo: The Master Chief Collection per Xbox Series X/S aveva dei caricamenti così veloci da compromettere il matchmaking

343 Industries: 'era un rischio'.

Halo: The Master Chief Collection sta per ottenere un upgrade per Xbox Series X/S, che introduce, tra gli altri miglioramenti, il supporto per i 120 fps. Tuttavia, 343 Industries ha notato che anche i tempi di caricamento riceveranno un notevole aumento di velocità, il che ha reso la collection così veloce da dover essere rallentata per non compromettere il matchmaking online.

"Non vedo l'ora che tutti sperimentino questi tempi di caricamento", ha detto il produttore Matt Hohl ad Halo Waypoint. "Uno degli effetti collaterali delle nuove console è che il caricamento è molto più veloce ora e dobbiamo assicurarci che non comprometta il matchmaking", ha rivelato.

Quindi, a differenza di altri porting che non richiedevano un lavoro particolare da parte degli sviluppatori, questa versione di Halo: The Master Chief Collection ha richiesto alcune modifiche a 343 Industries.

827159

Una di queste consisteva fondamentalmente nel rallentare i caricamenti per consentire alle funzionalità di matchmaking di funzionare come previsto. Tuttavia, queste non sono le uniche novità destinate agli utenti di Halo: The Master Chief Collection su next-gen. Infatti, ci saranno miglioramenti per la draw distance, per la grafica e per il frame rate.

"Questo è stato un grande sforzo ingegneristico poiché ogni gioco all'interno della MCC presenta sfide di prestazioni uniche", ha affermato Hohl.

Che ne pensate?

Fonte: Twinfinite.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza