League of Legends: Wild Rift, la beta pubblica arriva in Italia

Ecco la data di lancio.

Nella giornata di oggi, Riot Games, la casa responsabile dell'atteso titolo mobile League of Legends: Wild Rift, ha annunciato che, a partire dal 7 dicembre, amplierà la beta pubblica del gioco a nuove regioni: Oceania, Taiwan e Vietnam saranno i primi di questa nuova ondata, per poi proseguire con l'aggiunta di Europa, Medio Oriente, Nord Africa, Russia, Stati Indipendenti del Commonwealth e Turchia entro il 10 dicembre.

Questo significa che presto sarà il nostro turno di provare questa versione rinnovata di League of Legends, studiata appositamente per dispositivi mobile e console, adatta per chi vuole intrattenersi con partite rapide e più accessibili.

Riot continua a impegnarsi per rendere il titolo disponibile ai giocatori di tutte le regioni e, in futuro, Wild Rift arriverà anche in America, ma la beta pubblica per i nostri amici d'oltreoceano è prevista per i primi mesi del 2021.

Nel frattempo, fra poche settimane noi europei avremo pieno accesso a Wild Rift, sia su dispositivi Android che su iOS. Inoltre, grazie ai dati raccolti dai primi tester nel Sud-Est Asiatico, in Corea del sud e in Giappone, potremo vivere un'esperienza molto più ricca, grazie all'introduzione di una patch globale che sistemerà bug, apporterà modifiche al bilanciamento e introdurrà nuovi campioni, skin e funzionalità extra molto richieste dagli utenti.

Nuove informazioni su questa patch saranno condivise a partire dal prossimo 7 dicembre, nel frattempo Riot continuerà ad espandere il gioco come da programma.

Cosa ne pensate? Contenti di avere l'occasione di testare questa nuova versione di League of Legends?

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza