Deathloop su PS5 punta a 'una rara autenticità' grazie al DualSense. Ecco come verrà sfruttato

Tra armi inceppate, 'mobilità aptica' e non solo.

Deathloop approderà su console, in esclusiva per PS5, il 21 maggio 2021 e, stando agli sviluppatori, il gioco userà a pieno le feature del controller DualSense per offrire "un'esperienza di rara autenticità".

Sulle pagine di PlayStation Blog, Anne Lewis, responsabile contenuti di Bethesda Softworks, ha parlato proprio delle varie feature del controller next-gen che renderanno unico Deathloop su PS5.

"Il controller DualSense vi farà percepire ogni differenza: dalla modalità di fuoco al peso, fino al modo in cui si ricarica o colpisce il bersaglio. Consideriamo la sparachiodi PT-6, per esempio. Quest'arma silenziosa è un capolavoro di brutalità. E grazie al sistema di arma dinamica potrete percepire l'inserimento di ogni singolo chiodo nel caricatore quando ricaricate. Potrete avvertire la resistenza dei grilletti adattivi mentre prendete la mira, oltre al rinculo subito dopo aver fatto fuoco".

All'inizio dell'avventura è probabile che i giocatori saranno costretti a usare un'arma scadente, arrugginita, facile all'inceppamento. "Quando un'arma del genere si inceppa, il grilletto si blocca a metà della corsa, fornendovi un feedback istantaneo prima ancora che l'animazione vi avverta del problema. E mentre il vostro personaggio prende a pugni l'arma sullo schermo, sentirete un'identica sollecitazione nel vostro controller, attivando il meccanismo di sblocco".

Ma secondo Anne Lewis non si tratta solamente delle armi, perché ogni movimento del personaggio "trasmetterà una sensazione diversa, che stia correndo, scivolando, arrampicandosi, intrufolandosi o teletrasportandosi in giro per Blackreef".

Infine, grazie all'altoparlante del DualSense, sarete in grado di sentire "ogni proiettile che vi sfiora la testa (o la colpisce). Le provocazioni di Julianna che riecheggiano dalla radio per ricordarvi che è disposta a braccarvi per tutta l'isola. Il "click" asciutto del grilletto dopo aver esploso il colpo che vi lascia a secco di munizioni. Ciascun effetto sonoro accompagna gli eventi sullo schermo e le sensazioni trasmesse dal controller".

Che ne pensate?

Fonte: PlayStation Blog.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza