Ibrahimovic attacca FIFA 21 ed EA: 'chi vi ha dato il permesso di usare il mio nome e la mia faccia?'

AGGIORNAMENTO: Arriva la risposta di EA.

AGGIORNAMENTO:

EA Sports, tramite l'ufficio stampa, ha diffuso un comunicato ufficiale per rispondere alle preoccupazioni dell'attaccante svedese del Milan Ibrahimovic divulgate via twitter.

La software house canadese ha confermato che grazie agli accordi stipulati con FIFPRO può utilizzare i diritti di giocatori di diversi campionati, in questo modo ha subito chiarito la questione. Ora non resta che attendere un comunicato ufficiale anche della Fédération Internationale des Associations de Footballeurs Professionnels per chiudere definitivamente la surreale situazione.

"EA SPORTS FIFA è il videogioco di calcio leader al mondo e, per creare un'esperienza autentica, anno dopo anno lavoriamo con numerosi campionati, squadre e talenti individuali per garantire la somiglianza dei giocatori che includiamo. Abbiamo un rapporto a lungo termine con il rappresentante globale dei calciatori professionisti, FIFPro, che negozia accordi a beneficio dei giocatori."

Ricordiamo che l'attaccante svedese nel 2013 ha partecipato a una cerimonia organizzata da FIFPRO per ritirare il FIFA FIFPRO Wolrd XI Award, quindi Zlatan Ibrahimovic non poteva ignorare l'esistenza della Federazione.

Fonte: Fifaultimateteam.com.

NEWS ORIGINALE:

Zlatan Ibrahimovic torna protagonista sulle nostre pagine dopo che il campione del Milan ha regalato PS5 ai suoi compagni di squadra. Questa volta, però, il calciatore svedese ha qualcosa da ridire su FIFA 21 di EA.

Nello specifico, Ibrahimovic ha criticato EA Sports, sostenendo che sta usando il suo nome e la sua faccia in FIFA 21 senza il suo permesso.

Il calciatore ha preso di mira i creatori di FIFA 21 sui social media ieri pomeriggio.

"Chi ha dato a FIFA EA Sport il permesso di usare il mio nome e la mia faccia? @FIFPro?" ha scritto su Twitter il 39enne.

"Non sono a conoscenza di essere un membro Fifpro. Di sicuro non ho mai permesso a @FIFAcom o Fifpro di fare soldi usando me".

"Qualcuno sta guadagnando con il mio nome e con la mia faccia senza alcun accordo. È ora di indagare".

Anche l'attaccante del Tottenham Gareth Bale ha preso parte al dibattito, dicendo su Twitter: "@Ibra_official Interessante ... cos'è @FIFPro? #TimeToInvestigate".

All'inizio di quest'anno EA Sports ha annunciato un'esclusiva partnership pluriennale con il Milan, iniziata con il lancio di FIFA 21.

L'accordo vede i rossoneri presenti esclusivamente in FIFA 21, il che significa che il gioco vanta un accesso completo ai giocatori, ai kit, ai campi di allenamento e allo stadio del Milan.

Che ne pensate?

Fonte: Goal.com.

Vai ai commenti (41)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (41)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza