Ibrahimovic vs FIFA 21, anche l'agente Mino Raiola si scaglia contro EA

'EA mi risponderà solo in tribunale?'

Prosegue la polemica tra Zlatan Ibrahimovic e Electronic Arts per l'uso del nome e della faccia del campione svedese in FIFA 21.

Il giocatore del Milan ha attaccato EA, dicendo di aver usato la sua immagine senza il suo permesso. Il tweet di Ibrahimovic è stato seguito da quello di Gareth Bale del Tottenham e, in seguito, è arrivata la risposta ufficiale di Electronic Arts.

Tuttavia, la polemica sembra tutt'altro che finita, in quanto ora è intervenuto nella discussione anche il famoso procuratore dello svedese (e di molti altri calciatori) Mino Raiola.

Nello specifico, Raiola ha pubblicato un tweet, taggando proprio Ibrahimovic e Bale, in cui ha scritto "@EASPORTS sono 10 anni che mi stai evitando sulle domande sui diritti dei giocatori. Forse ora risponderai, o solo in tribunale? @Ibra_official @ GarethBale11 @ footballforum01 @EASPORTSFIFA".

La polemica, dunque, è stata alimentata anche dalle parole di Raiola e sarà interessante capire come si evolverà la questione e se veramente si risolverà all'interno di un tribunale.

Che ne pensate?

Fonte: Twitter.

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza