Amazon AWS si è bloccato per ore mandando offline mezzo internet

Un tilt gigantesco.

Il servizio di Amazon AWS (Amazon Web Services) che è la colonna portante di diversi siti web e app, è andato offline per alcune ore per poi essere ripristinato questa mattina.

"Abbiamo ripristinato tutto il traffico su Kinesis Data Streams tramite tutti gli endpoint e ora funziona normalmente", si legge in un aggiornamento su AWS Service Health Dashboard. "Continuiamo a lavorare per il ripristino completo. Tutti gli altri servizi funzionano normalmente. Abbiamo identificato la causa principale dell'evento Kinesis Data Streams e abbiamo completato azioni immediate per prevenirne il ripetersi".

Il primo a lanciare l'allarme è stato Adobe tramite Twitter, ma diversi servizi ed app hanno subito una battuta d'arresto tra cui: 1Password, Acorns, Adobe Spark, Anchor, Autodesk, Capital Gazette, Coinbase, DataCamp, Getaround, Glassdoor, Flickr, iRobot, The Philadelphia Inquirer, Pocket, RadioLab, Roku, RSS Podcasting, Tampa Bay Times, Vonage, e The Washington Post.

AWS è uno dei servizi di cloud computing più utilizzati al mondo, quindi qualsiasi problema può avere importanti effetti a catena per altri servizi Web e app, come evidenziato dal numero di aziende interessate dall'interruzione.

Fonte: The Verge

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza