PS5, Xbox Series X/S e i 120 fps: Sony no e Microsoft sì nel caso Star Wars Squadrons

La patch è disponibile oggi.

Star Wars Squadrons ha ricevuto oggi una nuova grande patch che elimina alcuni bug e aggiunge il supporto a 120 fps su Xbox Series S e X. EA aveva precedentemente affermato che Star Wars Squadrons avrebbe ricevuto un aggiornamento next-gen con diverse nuove caratteristiche per il gioco su entrambe le console Sony e Microsoft. Tuttavia, solo le piattaforme di Microsoft avranno la possibilità di giocare a 120 fps.

I giocatori di PlayStation 5 non vengono lasciati del tutto indietro, tuttavia, poiché sono state aggiunte "qualità visive e illuminazione migliorata" per la console di nuova generazione di Sony, insieme al supporto del frame rate variabile. I giocatori Xbox hanno opzioni leggermente più nuove con cui giocare: se si sceglie una qualità visiva migliore, il gioco si concentrerà sul fornire un'illuminazione migliore, dove funzionerà fino a 1440p a 60 fps su Xbox Series S e fino a 2160p a 60 fps su Xbox Series X.

Se si sceglie la modalità prestazioni, il gioco funzionerà fino a 1440p a 120 fps o fino a 2160p a 120 fps, a seconda se utilizzate Xbox Series S o Xbox Series X. C'è anche un'intera suite di nuove funzionalità nel gioco, tra cui una nuova mappa (Foster Haven) per Dogfight e Fleet Battles, una tonnellata di nuovi oggetti cosmetici, matchmaking migliorato e diverse correzioni di bug.

sq

Per visionare tutte le note complete della patch potete cliccare qui.

Fonte: VG247

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (19)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza