Pokémon: Kadabra sta per tornare! L'illusionista Uri Geller 'fa pace' con Nintendo dopo una disputa legale durata 20 anni

Il grande ritorno.

Uri Geller ha finalmente revocato la sua decisione di impedire a Nintendo di usare Kadabra in Pokémon, dopo aver ricevuto "enormi quantità di email" ed è "veramente dispiaciuto" per la disputa scoppiata 20 anni fa.

Il Pokémon è scomparso all'inizio degli anni 2000 dopo che Geller ha organizzato una battaglia legale per il fatto che il Pokémon usava la sua immagine. In particolare, l'illusionista ha affermato che il Pokémon fosse un "personaggio occulto e malvagio" (via VG247) e ha lottato per impedire a Nintendo di usarlo.

Ora, tuttavia, sembra che l'illusionista abbia cambiato idea.

"Sono davvero dispiaciuto per quello che ho fatto 20 anni fa", ha ammesso Geller in un tweet sul suo account ufficiale. "Bambini e adulti sto revocando il divieto. Ora spetta a Nintendo riportare indietro Kadabra".

"Probabilmente sarà una delle carte più rare ora!"

"A causa dell'enorme volume di e-mail che ho ricevuto ho permesso a Nintendo di riportare Kadabra / Yungeller, ho inviato [...] una lettera al presidente di Nintendo dando loro il consenso per rilanciare Uri Geller Kadabra / Yungeller in tutto il mondo", Ha detto Geller a The Gamer, aggiungendo che la sua lettera è stata "presa da due rappresentanti di Nintendo".

Che ne pensate?

Fonte: Eurogamer.net.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella piů rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza