The Witcher 3 per Switch è stato un successo. CD Projekt RED si coccola la versione ibrida

Le entrate parlano chiaro.

Mentre ci avviciniamo al prossimo gioco di CD Projekt RED, il tanto atteso e discusso Cyberpunk 2077, arrivano interessanti notizie per il precedente titolo dello studio che ha fatto esplodere la fama della compagnia in tutto il mondo, The Witcher 3: Wild Hunt.

Una versione Switch è stata pubblicata alla fine dello scorso anno, sorprendendo molti, e sembra che CDPR sia abbastanza soddisfatta dei risultati.

Nell'ultimo report finanziario, Adam Kiciński ha ribadito che il porting è stato un grande successo e ha aiutato notevolmente la crescita delle entrate della società. (via Seeking Alpha).

The Witcher 3: Wild Hunt su Switch è stato un porting tecnicamente impressionante e sembra che il gioco riceverà anche versioni native per PS5 e Xbox Series X/S in futuro.

Che ne dite?

Fonte: Gamingbolt.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Scott Pilgrim vs. The World: The Game - Complete Edition - recensione

Non molto tempo fa, nella misteriosa città di Toronto, in Canada, Scott Pilgrim si era messo con una liceale...

ArticoloThe Elder Scrolls 6 ci trasporterà ad Hammerfell? Partono le indagini!

Uomini lumaca? Esperanto? Relitti? Immergiamoci tra gli indizi disseminati da Bethesda.

ArticoloGeralt di Rivia: un protagonista disabile

"Non ho smesso di pensare a questa questione".

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza