'$500.000 di videogiochi sono appena stati buttati da mia madre'

E 500 giochi PS1 vanno nella spazzatura.

Un giocatore residente a New York che aveva usato la casa dei suoi genitori per archiviare un'ampia collezione di videogiochi ha subito una perdita spaventosa questa settimana. Il collezionista, un dipendente di J&L Game, un negozio di giochi con sede a New York City, si è reso conto che sua madre ha buttato via una notevole quantità di un'enorme collezione di giochi e hardware che aveva conservato nella sua casa di famiglia.

"Qualcuno dovrà morire" ha scherzato il dipendente su Twitter. "Ho appena scoperto che mia madre alcuni anni fa ha buttato TUTTI i miei giochi per PS1. 500+ giochi, metà ancora sigillati. Sto per uccidere qualcuno". Secondo l'utente Twitter, "ben più di $ 500.000 in giochi" sono stati buttati dall'ultima volta che ha effettuato il check-in sulla lista. "Ho lasciato le mie vecchie cose in un deposito (a casa di mia madre)", ha spiegato in un thread di Twitter.

"Oggi ho scoperto che ha buttato via i miei Atari, Coleco, Intelli, Famicom, SNES, TGfx, PCE, NG AES, MegaDrive, Master System, praticamente ogni sistema e gioco che non ho portato qui con me". Non solo di giochi si tratta però: la madre ha ripulito e buttato anche diversi skateboard più vari pezzi di batteria oltre che fumetti. Insomma, una strage.

Una lezione che si impara spesso è: mai lasciare i propri giochi, fumetti e quant'altro dai genitori una volta che si va a vivere da soli!

Fonte: VG247

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza