PS5, 3500 console ma non solo. Il famigerato gruppo di bagarini avrebbe anche più di 1000 Xbox Series X

CrepChiefNotify non si ferma.

CrepChiefNotify è una società che comprende migliaia di membri pagati, che ha sede nel Regno Unito ma è stata lanciata di recente anche negli Stati Uniti. Si dice che utilizzi un software bot per aggirare le code di vendita al dettaglio online e acquistare automaticamente le console non appena disponibili.

Il gruppo è recentemente salito alla ribalta dopo essersi vantato che i suoi membri avevano ottenuto circa 3.500 console PS5 da rivendere a scopo di lucro. Domenica, CrepChiefNotify ha affermato di essere riuscito a ottenere una quantità significativa di console Xbox Series X dall'azienda britannica Very.

"Abbiamo appena informato i nostri membri di un rifornimento di Xbox Series X su un noto rivenditore online", ha detto la società sui suoi canali social. "Ora siamo riusciti a ottenere oltre 1000 console".

Non sorprende che CrepChiefNotify abbia attirato commenti negativi da parte dei consumatori che lottano per ottenere una console PlayStation 5 e Xbox Series X, con unità esaurite praticamente in tutti i principali rivenditori e con i siti di aste che elencano le console al doppio del loro prezzo al dettaglio.

In una dichiarazione pubblicata dal gruppo la scorsa settimana, la società ha difeso le sue azioni affermando che molti dei suoi membri devono "mettere il cibo in tavola" e ora riescono a farlo grazie ai profitti derivanti dalle console.

Xbox_price_hero_768x432

Il boss di Xbox, Phil Spencer, ha recentemente riconosciuto le difficoltà che i consumatori hanno dovuto affrontare per ottenere una console Series X o S questo mese e ha affermato che il proprietario della piattaforma sta valutando nuovi modi per implementare i preordini della console.

Spencer ha anche detto che sia Microsoft che Sony "si sono lamentate" di come sono andati i preordini per le loro console di nuova generazione e ha parlato dei "molti clienti arrabbiati" che lottano per ottenere l'hardware.

Il dirigente ha poi ribadito che le carenze di Xbox Series X/S continueranno fino ad aprile 2021.

Che ne dite?

Tutti i dettagli sulle console next-gen di Microsoft e Sony nelle nostre recensioni di Xbox Series X e PS5.

Fonte: VGC.

Vai ai commenti (13)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (13)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza