PS5, PS4 e i giochi single player: Sony è sicura, sono i più amati dagli utenti PlayStation

Ma è difficile trovare il tempo per giocare.

I giochi per giocatore singolo stanno morendo? Decisamente no, Stando ai dei dati di Sony. Queste informazioni provengono da documenti riservati ottenuti da Vice Games, che sono stati originariamente distribuiti agli sviluppatori alla fine del 2019. Secondo Sony, "il single player è fiorente" e, in effetti, la maggior parte delle persone trascorre più tempo a giocare ai giochi offline che online, cosa che sicuramente potrebbe risultare strana, considerando i titoli più popolari come Fortnite e Call of Duty.

È interessante notare che i documenti Sony rivelano anche una serie di nuove funzionalità dell'interfaccia utente di PlayStation 5, in particolare le schede Attività e la guida ai giochi, che sono state appositamente progettate per rendere più facile l'accesso ai giochi per giocatore singolo. Sony ha scoperto che una delle cose principali che impediva ai giocatori di interagire con i single player era il tempo.

In altre parole, secondo la compagnia il non sapere quanto tempo è necessario per ottenere qualcosa in un gioco potrebbe bloccare i giocatori, perciò sono state introdotte le schede attività e guide.

"In un mondo ideale, ogni giocatore vorrebbe trascorre ore e ore su un single player. In realtà, la maggior parte degli utenti ha un lavoro. O bambini. O la scuola. O tutto quanto sopra. Spesso il tempo libero viene incastrato tra altri obblighi. Un'ora prima di andare a letto. Una pausa di 30 minuti tra i compiti a casa".

"In un mondo frenetico, questo momento [per giocare] diventa sempre più raro. Quando finalmente si trova un'ora libera, i giocatori si dimenticano dove si trovavano e cosa stavano facendo in un gioco".

Il single player, dunque, sembra essere ancora molto amato dall'utenza PlayStation nonostante la popolarità del multiplayer, l'unico problema è rappresentato dal tempo a disposizione per giocare. Feature come le Attività di PS5 aiutano questo tipo di giocatori che possono "ritagliarsi" solo poche ore.

Che ne pensate?

Fonte: Wccftech.

Vai ai commenti (10)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza