Cyberpunk 2077 nelle prime segnalazioni avrebbe 'tonnellate di bug e cali di frame rate'

Ma sono credibili?

Il day one è stato rotto e Cyberpunk 2077 è già in circolazione, con diverse copie del gioco per PS4 che sono già nelle mani di alcuni giocatori. Inoltre, anche l'edizione da collezione è partita diretta nelle case di alcuni fortunati. Ad ogni modo, qualcuno ha iniziato a giocarci e ovviamente in rete si trovano le prime impressioni.

Un utente di Reddit, Scorpo187, ha confermato di aver giocato a Cyberpunk 2077 su Xbox Series X. Ha rivelato che il prologo dura quasi sei ore e che la densità di popolazione è più alta del previsto. Ha inoltre affermato che Cyberpunk 2077 è apparentemente limitato a 60 frame al secondo su Xbox Series X con "alcuni" cali di frame rate e che il gioco è pieno di bug. La sua run di sei ore ha già affrontato diversi arresti anomali, movimenti del controller che non rispondono, oggetti fantasma nell'ambiente, animazioni traballanti e solo "tonnellate" di bug.

"Il gioco ha davvero bisogno di una patch", ha detto il giocatore. "Questa versione non è neanche lontanamente pronta e spero arrivi presto perché questo gioco è una bomba, è fantastico ed è all'altezza dell'hype". Questa è la versione pre-patchata del gioco: Cyberpunk 2077 riceverà un aggiornamento obbligatorio al day one per migliorare lo stato, ma CD Projekt Red non ha confermato alcuna nota sulla patch.

Come già detto precedentemente dal CEO di CD Projekt RED, Adam Kiciński, Cyberpunk 2077 avrà ancora bug al momento del rilascio, ma non saranno il tipo da ostacolare il gioco. Ad ogni modo, non ci resta che aspettare ancora una settimana e precisamente il 10 dicembre.

Fonte: Segment-Next

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Scott Pilgrim vs. The World: The Game - Complete Edition - recensione

Non molto tempo fa, nella misteriosa città di Toronto, in Canada, Scott Pilgrim si era messo con una liceale...

ArticoloThe Elder Scrolls 6 ci trasporterà ad Hammerfell? Partono le indagini!

Uomini lumaca? Esperanto? Relitti? Immergiamoci tra gli indizi disseminati da Bethesda.

ArticoloGeralt di Rivia: un protagonista disabile

"Non ho smesso di pensare a questa questione".

Commenti (14)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza