Assassin's Creed Valhalla e non solo: con PS5 e Xbox Series X/S Ubisoft punta a creare open world enormi

Il game director Eric Baptizat parla delle possibilità offerte dalla next-gen.

Eric Baptizat, game director del recente Assassin's Creed Valhalla, ha parlato di come Ubisoft intende evolvere gli open world nei suoi giochi next-gen, e lo ha fatto attraverso le pagine di Xbox Wire.

Lo sviluppatore ha detto: "progressivamente, la next-gen ci consentirà di fare un enorme balzo in avanti per realizzare la nostra visione creativa. Avere la possibilità di offrire giganteschi mondi aperti pieni di contenuti della massima qualità possibile ci aiuterà a rimuovere i confini della creatività. Siamo felici di vedere fino a che punto possiamo spingere i limiti delle console next-gen e come i creatori useranno questa potenza per definire nuovi tipi di esperienze di gioco".

Assassin's Creed Valhalla offre già un vasto open world, ma dalle parole di Baptizat si evince che Ubisoft voglia fare ancora di più, offrendo mondi ancora più grandi e pieni di attività con i prossimi giochi della serie e non solo.

Ubisoft ha lanciato anche Watch Dogs Legion tra i suoi open world, quindi possiamo aspettarci in futuro un mondo più grande e più vario anche in questo caso. Lo stesso vale per la serie di Far Cry che sta per ricevere l'atteso Far Cry 6.

Che ne pensate?

Fonte: Xbox.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza