Dragon Age 4 sarà ai The Game Awards 2020, nel frattempo Bioware condivide nuove storie e artwork intriganti

Ci saranno degli indizi nascosti?

I Game Awards 2020, l'annuale evento videoludico condotto e diretto da Geoff Keighley, rappresenta l'ultima occasione per chiudere l'anno in bellezza, con qualche reveal o annuncio a sorpresa che possa alimentare l'hype per il 2021.

Sebbene una presentazione inaspettata avrebbe fatto più effetto, Electronic Arts ha recentemente annunciato che Dragon Age 4, o comunque il prossimo capitolo della famosa serie RPG/tattica, sarà presente ai Game Awards.

La sorpresa è arrivata in occasione del Dragon Age Day di poco tempo fa, giorno in cui Bioware ha condiviso quattro nuove storie brevi, con allegati dei bellissimi artwork. Queste storie sono state scritte dal team narrativo di Bioware e dovrebbero fornirci delle piccole anticipazioni su quella che sarà la trama del prossimo Dragon Age.

Potete leggere le suddette storie e dare un'occhiata ai relativi artwork nei link seguenti: Il Prossimo, La Veglia, Le Ombre di Minrathous e Rovine della Realtà.

Dragon Age 4 venne mostrato con un primo teaser nei Game Awards 2018, per poi riemergere, dopo un lungo silenzio stampa, con un "dietro le quinte" alla Gamescom 2020. Non abbiamo idea di quello che EA deciderà di mostrare ai Game Awards 2020.

Può trattarsi di un semplice trailer in CGI, come perfino di uno spezzone di gameplay puro. Qualunque cosa sia, speriamo che publisher o sviluppatori possano fornirci delle nuove informazioni sullo stato dei lavori.

Fra l'altro, questo nuovo reveal arriverà proprio all'ombra delle recenti dimissioni di Casey Hudson e Mark Darrah, due importanti figure all'interno di Bioware, quindi gli occhi puntati dai fan su questo progetto saranno particolarmente "inquisitori".

Voi cosa vi aspettate dal prossimo Dragon Age?

Fonte: IGN

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077, finalmente è stata trovata una porta che si può aprire...ma è deludente

Strano a dirsi, ma sì: c'è una porta apribile nella Night City di Cyberpunk.

Dying Light 2 avrà contenuti post-lancio per 'almeno 5 anni'

Techland ha fornito indicazioni sui contenuti post-lancio di Dying Light 2: supporto per 5 anni.

Redfall rischierebbe il rinvio. L'uscita dello shooter next-gen di Arkane al centro dei rumor

Due insider sono concordi sulla sorte di Redfall, un rinvio è sempre più probabile.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza