Cyberpunk 2077: una parte della community trans chiede di donare $70 come risarcimento per transfobia

"Acquistare il gioco come fare un atto di transfobia".

Mancano solo due giorni all'uscita di Cyberpunk 2077, ma già diverse testate giornalistiche hanno potuto mettere mano su una copia e fare una recensione. Per adesso quindi i giocatori possono accontentarsi di leggere il gioco attraverso le parole della stampa specializzata. Tuttavia, anche se ancora non è uscito, l'ultima fatica di CD Projekt RED fa già infuriare una piccola parte della community trans.

Già in passato la community LGBTQ+ aveva tacciato lo studio di "feticizzare (il problema sottolineato è quello di rappresentare una certa categoria come simboli vuoti, senza alcuna ricerca profonda che vada oltre il solo sfruttamento dell'immagine) i personaggi transessuali" e lo ribadisce ancora in previsione dell'uscita del gioco. Su Reddit, un thread creato da SupremeReader afferma: "La comunità transgender ha dichiarato che l'acquisto di Cyberpunk 2077 è un atto di transfobia. Chiedono a tutti coloro che acquistano il gioco di donare $ 70 a un individuo transgender come forma di risarcimento".

Il post rimanda ad un tweet di VitoGesualdi che mostra appunto diversi commenti di persone trans che chiedono di essere risarcite. Ovviamente su Reddit i commenti sono contrastanti: c'è chi è d'accordo con quanto affermato da parte della community LGBTQ+, mentre per altri si tratta semplicemente di "cavalcare l'onda del successo del gioco".

Le critiche sono esplicitate sicuramente più chiaramente da testimonianze come quelle della giornalista Laura Kate Dale, che sul proprio profilo Twitter ha sottolineato come la transessualità venga rappresentata sostanzialmente come macchietta, come un poster su un muro privo di qualsivoglia profondità.

"C'è la rappresentazione sessualizzata di donne trans sui poster sparsi per la città ma ci sono zero personaggi trans da incontrare e sicuramente nessuno umanizzato per contrastare la palese sessualizzazione presente in altri contesti. Sembra che non ci sia nulla per compensare 'poster dei peni di donne trans per vendere energy drink'".

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Vi ricordiamo che Cyberpunk 2077 sarà disponibile il 10 dicembre su PC, Xbox One, PlayStation 4 e su console next-gen, PlayStation 5 e Xbox Series X/S. Se volete saperne di più sul gioco allora a questo link potete dare uno sguardo alla nostra recensione.

Fonte: Reddit

Contenuti correlati o recenti

Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning, in arrivo l'espansione Fatesworn. Trailer e data di uscita

Ecco tutti i dettagli per il nuovo contenuto di Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning.

The Legend of Zelda Majora's Mask aveva un segreto nascosto nel cielo scoperto dopo oltre 20 anni

Un programmatore ha scoperto un segreto nel cielo di Zelda: Majora's Mask.

Cyberpunk 2077? No, il vero problema di CD Projekt GOG e le perdite sono impressionanti

Ancora problemi per CD Projekt con GOG dopo Cyberpunk 2077.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo ... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovr essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sar un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (79)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza