Banjo & Kazooie 3 realizzato da Double Fine? Tim Schafer risponde

Sarebbe bello?

Tim Schafer, fondatore di Double Fine, risponde a un quesito riguardo all'eventuale ritorno di Banjo & Kazooie.

Sappiamo che Microsoft ha tutta l'intenzione di far rivivere le IP Rare come Battletoads e Perfect Dark, e in molti si chiedono quando arriverà un nuovo capitolo (o un reboot/remake/remastered) del mitico Banjo & Kazooie, guardando a Double Fine come lo studio perfetto per l'operazione.

Schafer, nume tutelare delle avventure grafiche (ha lavorato in LucasFilm ai tempi d'oro della Casa) risponde che "E' una cosa interessante a cui pensare, ma credo che sarebbe un cattivo utilizzo di Double Fine. Noi ci occupiamo di creare da zero."

banjo_k

Lo Studio, che ha dato vita in passato a Remastered di peso (Grim Fandango, Day of the Tentacle e Full Throttle) è ora al lavoro su un nuovo progetto, Psychonauts 2, partito su kickstarter e acquisito più recentemente da Microsoft, e sembra non interessato a tornare nuovamente sul passato.

Fonte: Gamerant

Contenuti correlati o recenti

Alan Wake Remastered in un video comparativo tra originale e remaster

Un video di confronto mostra i miglioramenti tra la versione originale e Alan Wake Remastered.

Resident Evil 3: Nemesis Edition in arrivo su PS5 e Xbox Series X/S?

Resident Evil 3 potrebbe riceve una nuova edizione per le console next-gen.

Kena: Bridge of Spirits potrebbe ricevere DLC o espansioni

Ember Lab non esclude un lungo supporto per Kena: Bridge of Spirits.

Kena: Bridge of Spirits patch 1.06 su PlayStation e PC. Tutti i dettagli

Una nuova patch per Kena: Bridge of Spirits è disponibile su PS4, PS5 e PC.

Death Stranding: Director's Cut 'risolve' la controversia sull'asessualità del data log 'Un mondo asessuato'

Il particolare data log aveva causato polemiche per la definizione dell'asessualità.

Articoli correlati...

Raccomandato | Death Stranding: Director's Cut - recensione

Il Grande Messo è tornato, più bello e in forma che mai.

Articolo | Marvel's Guardians of the Galaxy - prova

Ha detto "benvenuto nei Guardiani della Galassia spaccacubi", solo che non ha detto "cubi"!

Raccomandato | Kena: Bridge of Spirits - recensione

Un viaggio che tocca il cuore e lo spirito.

Articolo | BioShock, Rapture, Columbia e...? La rivoluzione narrativa di Ken Levine e Ghost Story Games

“Sono stufo di lavorare 5 anni a un videogioco lineare che viene finito in un weekend”.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza