Videogiochi e contratti: i publisher indie puntano sulla trasparenza rivelando pubblicamente i dettagli

Visionabili online.

Negoziare un contratto è difficile anche nel mondo dei videogiochi, compresi gli accordi di pubblicazione per gli sviluppatori di giochi indipendenti. Il processo di raggiungimento di un accordo è reso più difficile solo dalla mancanza di esempi disponibili. Come si fa a sapere se si sta firmando un accordo potenzialmente negativo se non c'è un confronto? Questo sembra stia per cambiare, almeno in parte, visto che due publisher di giochi indie hanno iniziato a condividere i termini standard dei loro contratti in modo che gli sviluppatori riescano a vedere cosa accetteranno in anticipo.

Il publisher indie Raw Fury, che ha pubblicato titoli come Bad North e Call Of The Sea, ha pubblicato ieri una copia del suo contratto di pubblicazione. Ha messo a disposizione anche altre risorse per gli sviluppatori sul loro sito, come esempi di documenti legali e finanziari che studi piccoli o nuovi potrebbero trovare utili.

"Riteniamo che mostrare questi contratti aiuti gli sviluppatori ad avere una comprensione più intima degli accordi quando iniziano a cercare partnership. Ci auguriamo che la condivisione di questa conoscenza possa aiutare a combattere le pratiche losche che le aziende nascondono agli sviluppatori in virtù del fatto che questa conoscenza è così scarsa e intrappolando gli sviluppatori in affari che non vanno a buon fine". Anche Whitethorn Digital, che ha pubblicato Calico recentemente, ha deciso di seguire la stessa scia pubblicando i suoi accordi.

Poter mostrare un accordo prima della firma risulta essere un vantaggio per l'industria, visto che porta ad una completa trasparenza tra publisher e sviluppatore. Chissà se anche i grandi publisher prenderanno ad esempio questa scelta.

Fonte: Rock Paper Shotgun

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza