Nintendo vince la causa contro MariCar, la societÓ che ha portato Mario Kart nella vita reale

Ed ora la societÓ dovrÓ pagare 50 milioni di Yen.

Forse vi ricorderete di MariCar, la società giapponese di go-kart che offriva ai clienti una corsa in stile Mario Kart e che era stata citata in giudizio da Nintendo. Ebbene, Nintendo ha vinto ufficialmente la causa.

La battaglia legale è in corso da febbraio 2017 ed è stata appena terminata il 24 dicembre 2020. Di conseguenza, MariCar dovrà pagare a Nintendo ¥ 50 milioni per violazione intellettuale. Ora che la causa si è conclusa, Nintendo ha rilasciato una dichiarazione ufficiale in coincidenza con l'annuncio.

La dichiarazione stessa riporta la storia del caso, come quando è stata intentata la causa ufficiale. Ciò include il follow-up nel 2018, che prevedeva l'uso di costumi dei personaggi associati a Nintendo da parte di MariCar. Nintendo ha concluso la sua dichiarazione affermando che continuerà a "prendere le misure necessarie contro la violazione della proprietà intellettuale, compresi i nostri marchi, per proteggere importanti proprietà intellettuali che abbiamo costruito in anni di impegno".

mk

MariCar era un servizio di go-kart a Tokyo, in Giappone, che consentiva a residenti e turisti di girare per le strade in go-kart. I video di questo servizio sono diventati virali online e hanno mostrato i partecipanti che indossavano outfit di Mario, Yoshi e altri costumi dei personaggi Nintendo.

Fonte: Siliconera

Contenuti correlati o recenti

Lucca Comics & Games 2021 torna in presenza! Ecco il programma completo

I nostalgici di Lucca Comics & Games sono avvisati.

PS5 Digital Edition torna disponibile oggi da MediaWorld

I giocatori a caccia dell'edizione digitale di PS5 potranno mettere le mani sulla console.

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche pi¨ innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non Ŕ ancora uscito e giÓ iniziano le polemiche sterili.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza