Nel magico mondo degli speedrunner c'è chi surriscalda console con borse calde e fornelli

A caccia del glitch.

Un gruppo di speedrunner giapponesi ha scoperto che la chiave per ottenere tempi più veloci nel classico gioco di ruolo Dragon Quest III è controllare letteralmente la temperatura dei loro sistemi Famicom con piastre a induzione e borse con acqua calda!

Dragon Quest III, come molti giochi di ruolo, è piuttosto lungo. Giocare regolarmente può richiedere dozzine di ore e anche gli speedrun più veloci in genere impiegano più di un'ora per portare a termine una run. Ma ora è stato trovato un bug che permette di essere più veloci. Seguendo una serie di passaggi che includono il salvataggio del gioco e l'attivazione rapida dell'interruttore di alimentazione del Famicom tenendo premuto il pulsante reset, il gioco si riavvierà in uno stato di glitch.

Dalla scoperta del glitch, gli speedrunner di Dragon Quest III lo hanno utilizzato per completare il lungo gioco più velocemente che mai. Il giocatore giapponese Hitshee ha registrato un tempo di 22 minuti e 48 secondi a novembre prima di abbassare il suo tempo a 22:22 all'inizio di questo mese. Il suo segreto? Portare la temperatura del Famicom tra 50 e 80° C, per aumentare le possibilità di far funzionare correttamente il glitch.

Secondo un recente report di Denfa Minico Gamer, i giocatori hanno scoperto che l'avvio del glitch di Dragon Quest III può essere manipolato da diversi fattori esterni, tra cui il modello di Famicom e la temperatura della console, che può modificare la memoria interna. Speedrunner come Hitshee e Pirohiko usano dispositivi che generano calore come piastre calde, ad esempio.

Durante il fine settimana, Hitshee, Pirohiko, baku_zero e un quarto giocatore di nome lime hanno partecipato a una gara di Dragon Quest III durante un evento di speedrunning. Tutti hanno usato il bug di accensione / spegnimento e, a quanto pare, almeno Hitshee e Pirohiko hanno usato piastre a induzione, con quest'ultimo che ha stabilito un nuovo record mondiale di 22 minuti e 7 secondi.

Che ne pensate?

Fonte: Kotaku.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza