Ratchet & Clank: Rift Apart per PS5 renderà ogni arma estremamente unica grazie al DualSense

Qualche dettaglio in più su una esclusiva tanto attesa.

Ratchet & Clank: Rift Apart è l'ultimo titolo della serie attualmente in via di sviluppo e sarà un'esclusiva PlayStation 5. Il team è al lavoro per creare un gioco che lasci a bocca aperta i fan del franchise e sfrutterà sia le caratteristiche della console next-gen che del suo controller, DualSense.

In una recente intervista, il director Mike Daly ha raccontato come DualSense offre al team "nuovi potenti strumenti per creare una sorta di personalità unica di ogni arma". "I grilletti adattivi non solo ci offrono una possibilità per creare armi uniche, ma in alcuni casi abilitano funzionalità extra", ha spiegato Daly. "Premendo parzialmente il grilletto, questa azione di permette di aggiungere sfumature alle funzioni dell'arma che non erano possibili prima. La pistola, ad esempio, può essere utilizzata con precisione tirando il grilletto verso l'alto a una soglia intermedia oppure si può schiacciare a fondo per avere il massimo a scapito della precisione. È molto più intuitivo avere questa funzione secondaria direttamente sul grilletto piuttosto che far apprendere ai giocatori pulsanti diversi".

Come altro esempio, Insomniac ha dichiarato che i giocatori possono tenere traccia del feedback aptico anche se sullo schermo stanno accadendo molte cose contemporaneamente, quindi è perfetto da usare per indicare quando armi più lente sono pronte a sparare di nuovo. Viste le premesse non ci resta che aspettare la sua uscita per comprendere appieno questo supporto.

rc

L'uscita di Ratchet & Clank: Rift Apart è programmata per la seconda metà del 2021.

Fonte: GameRadar

Contenuti correlati o recenti

Ratchet & Clank: Rift Apart per PS5 gira bene anche con il peggiore degli SSD compatibili

Digital Foundry analizza le opzioni SSD disponibili per PS5 usando Ratchet & Clank: Rift Apart

Death Stranding Director's Cut per PS5: in UK l'upgrade next-gen costa solo £5

Il passaggio alla versione PS5 next-gen di Death Stranding avrà un costo minore nel Regno Unito.

Kena Bridge of Spirits è PS5 vs PS4 Pro in un primo video confronto

Tuffiamoci nella storia di Kena Bridge of Spirits.

Articoli correlati...

Raccomandato | Kena: Bridge of Spirits - recensione

Un viaggio che tocca il cuore e lo spirito.

Articolo | BioShock, Rapture, Columbia e...? La rivoluzione narrativa di Ken Levine e Ghost Story Games

“Sono stufo di lavorare 5 anni a un videogioco lineare che viene finito in un weekend”.

Lost in Random - recensione

Un mondo a sei facce con molto stile.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza