Resident Evil, il reboot del film potrebbe avere una data di uscita

La data compare su un sito tedesco, ma in seguito è stata cancellata.

Il reboot del film di Resident Evil è uno dei progetti che i fan attendono con trepidazione. Questo film era programmato per uscire nel 2021, ma ancora non era stata condivisa nessuna data precisa. Ebbene, gli occhi di falco del web sembra abbiano trovato la data ufficiale.

Su Twitter, un utente ha condiviso la sua scoperta che individua la data di lancio del reboot di Johannes Roberts. La data di uscita è stata individuata sul sito web ufficiale di Constantin Film, ed è fissata per il 9 settembre. L'utente di Twitter ha menzionato che le riprese del film erano già terminate e ha confermato che questa era "molto probabilmente la data di uscita prevista". La società di produzione da allora ha cambiato la data del film in "TBA 2021", dopo aver forse rivelato la data di uscita un po' troppo presto.

Il reboot presenterà un cast totalmente nuovo, tra cui la star di The Maze Runner, Kaya Scodelario, nei panni di Claire Redfield, Hannah John-Kamen di Ant-Man and the Wasp nei panni di Jill Valentine e Robbie Amell di The Flash nei panni di Chris Redfield. Johannes Roberts di 47 Meters Down è al timone del progetto oltre a scrivere la sceneggiatura, e ha recentemente scelto Donal Logue per il ruolo iconico di Brian Irons. Il riavvio si concentrerà sugli eventi accaduti una notte a Raccoon City nel 1998 e manterrà "legami fedeli" al popolare franchise di videogiochi.

Non ci resta che aspettare conferme o smentite dalle parti interessate.

Fonte: The Gamer

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

The Medium su PS5 dopo PC e Xbox Series X/S?

Ecco la risposta degli sviluppatori.

ArticoloResident Evil Village: Maiden Visual Demo - prova

'Ho intenzione di fuggire stanotte e pregherò perché anche tu sopravviva.'

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza