The Elder Scrolls Online: il reveal di Gates of Oblivion posticipato a causa dell'insediamento del Presidente USA Joe Biden

I cancelli di Oblivion devono attendere.

Bethesda e ZeniMax Online hanno annunciato che il reveal del loro prossimo capitolo di The Elder Scrolls Online è stato rinviato per evitare di coincidere con il giorno dell'insediamento del nuovo Presidente USA, Joe Biden. Si tratta tuttavia di un rinvio di pochi giorni, perché il nuovo contenuto verrà mostrato ai giocatori il 26 gennaio.

Un aggiornamento pubblicato sul sito web di The Elder Scroll Online recita: "A causa del giorno dell'insediamento del presidente degli Stati Uniti che cade il 20 gennaio, sposteremo il nostro Evento Globale per Gates of Oblivion da giovedì 21 gennaio a martedì 26 gennaio alle 23:00. Grazie per il vostro supporto e ci vediamo presto!".

Per coloro che non lo sanno, Gates of Oblivion è destinato a essere il capitolo del MMORPG del prossimo anno e la sua ambientazione è, ovviamente, ispirata a The Elder Scrolls IV: Oblivion. Ai fan non resta quindi che attendere ancora pochi giorni prima di sapere qualche dettaglio in più sulla prossima espansione.

es

Rimanete sintonizzati con noi per ulteriori informazioni a riguardo.

Fonte: Comic Book

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Scott Pilgrim vs. The World: The Game - Complete Edition - recensione

Non molto tempo fa, nella misteriosa città di Toronto, in Canada, Scott Pilgrim si era messo con una liceale...

ArticoloThe Elder Scrolls 6 ci trasporterà ad Hammerfell? Partono le indagini!

Uomini lumaca? Esperanto? Relitti? Immergiamoci tra gli indizi disseminati da Bethesda.

ArticoloGeralt di Rivia: un protagonista disabile

"Non ho smesso di pensare a questa questione".

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza