DOOM Eternal sbalordisce su Switch nonostante tocchi anche i 360p? L'analisi di Digital Foundry

Panic Button colpisce ancora?

Digital Foundry ha già analizzato DOOM Eternal sulle varie piattaforma e ora è finalmente arrivato il turno della versione Nintendo Switch. Nel suo ultimo video, John Linneman dà un'occhiata al porting di Panic Button.

In definitiva lo shooter è descritto come un risultato tecnico e una conversione solida.

"Credo che DOOM Eternal su Switch sia una conversione generalmente eccellente... questa è sicuramente una traduzione fenomenale di quello che è uno dei motori tecnologicamente più avanzati sul mercato."

"E' chiaramente uno dei lavori migliori che Panic Button abbia mai fatto".

In termini di risoluzione in modalità docked, il gioco "raggiunge il massimo" a 720p con cali fino a 540p. Al contrario, Wolfenstein II: The New Colossus arrivava a cali fino a 360p. In modalità portatile DOOM Eternal varia tra 612p e 360p.

Per quanto riguarda il frame rate, il target è di 30 fps e, per la maggior parte dell'esperienza, DOOM Eternal su Switch riesce a mantenerli in modalità docked. In modalità portatile, le prestazioni medie sono "in qualche modo paragonabili" a quelle in dock.

Che ne pensate?

Fonte: Digital Foundry.

Vai ai commenti (16)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (16)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza