Konami dice addio ai videogiochi? 'Non abbiamo chiuso niente'

Si tratta solamente di una redistribuzione.

In un recente annuncio agli investitori, Konami ha spiegato di "sciogliere le divisioni di produzione dei videogiochi per rispondere al rapido mercato che ci circonda". In particolare, ha affermato di sciogliere le divisioni di produzione 1, 2 e 3, che sono gli unici team di sviluppo interni rimasti in azienda.

Quindi, questo significa che Konami sta uscendo dallo sviluppo di videogiochi con conseguente vendita di IP come Metal Gear Solid, Castlevania e Silent Hill ad altre società? Diversi fan hanno iniziato a ipotizzare questo scenario, ma in una dichiarazione seguente, Konami ha affermato di non voler chiudere la sua attività con i videogiochi, ma si limita a ristrutturare e consolidare le sue attuali divisioni.

"L'annuncio fatto si riferisce ad una ristrutturazione interna, con il consolidamento delle Divisioni Produttive. Non abbiamo 'chiuso' la nostra divisione di videogiochi" ha affermato la società. Dopo l'addio di Hideo Kojima, Konami si è concentrata per lo più su giochi arcade e pachinko.

mg

Che ne pensate di questa ristrutturazione? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte: Wccftech

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza