Call of Duty: Warzone, i giocatori sono sul piede di guerra per la 'skin pay-to-win' Roze

Difficile da vedere.

Call of Duty: Warzone ha da tempo un problema con una skin che per i giocatori viene bollata come "pay-to-win": stiamo parlando della skin Roze. L'anno scorso la skin è stata venduta come parte del pass battaglia premium della Stagione 5 e non ci è voluto molto perché i giocatori etichettassero questa skin pay-to-win. Il problema ha a che fare con l'aspetto della skin: è completamente nera senza superfici riflettenti, il che significa che è molto difficile da individuare nelle aree scure del gioco. Persino gli occhi di Roze sono circondati da una vernice nera.

Chiunque abbia giocato a Warzone sa che ci sono molte aree oscure nella mappa in cui rintanarsi. La skin Roze è stata un problema sin da quando è stata rilasciata, ma è stata nuovamente oggetto di discussione dopo essere stata utilizzata dai partecipanti al torneo Twitch Rivals che mette in palio un montepremi da $ 250.000.

Il redditor caribou_drew ha attirato l'attenzione su una lobby piena di skin di Roze in attesa di partecipare al torneo Warzone. L'immagine è stata presa dal livestream di uno dei partecipanti al torneo, il giocatore NRG Jordan "Huskerrs" Thomas. E ovviamente sui social iniziano a fioccare, oltre alle lamentele, anche alcuni meme.

Attualmente la skin non è disponibile dato che era una ricompensa della quinta stagione, ma se Activision dovesse decidere di venderla nel negozio probabilmente andrebbe contro il linciaggio mediatico dei giocatori.

Fonte: Eurogamer.net

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza