Xbox oltre le barriere e oltre le generazioni nel meraviglioso video tra nonni e nipoti di Microsoft

When everybody plays, we all win.

La solitudine è diventata un problema molto, molto importante tra gli anziani, nonostante la tecnologia possa, tecnicamente, avvicinarli agli affetti lontani. Specialmente in un periodo, come quello dell'ultimo anno, in cui spesso hanno dovuto passare gran parte del loro tempo da soli, per maggior profilassi sanitaria.

Xbox si è resa dunque protagonista di un progetto filmato di tipo docu-reality, Xbox: Beyond Generations, volto per l'appunto ad avvicinare le generazioni (lontante nel tempo e nello spazio) tramite i videogames giocati online.

L'idea è quella di (ri)costruire relazioni interpersonali, incoraggiando i giocani a giocare con i membri più anziani della famiglia, purtroppo distanti, e in questo modo farsi compagnia, divertirsi e conoscersi meglio.

I primi due corti, realizzati e lanciati direttamente sul canale YouTube di Xbox, sono dedicati il primo a Howard & Dillon e il secondo a Mary & Jason. In entrambi i casi, abbiamo un rapporto nonni-nipoti, ma le circostanze sono diverse. Se i primi erano vicini quando il nonno era più giovane e Dillon appena un bambino, col tempo si sono persi di vista; nonna Mary, invece, per via della lontananza conosce relativamente poco il nipote, e sicuramente Jason sa molto poco della nonna.

Giocare insieme a Minecraft o Sea of Thieves, poco alla volta, ha effettivamente rinsaldato un legame naturale importante e creato ricordi preziosi. Il progetto documentaristico è ben realizzato e significativo: speriamo di vederne altre puntate.

Fonte: Xbox Wire

Vai ai commenti (3)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza