Dota 2: il pro player Anderson '444' Santos scomparso a soli 25 anni

Lutto nel mondo degli eSport.

Il giocatore professionista brasiliano di Dota2, Anderson "444" Santos, è morto all'età di 25 anni.

Secondo la sorella di Santos, il ragazzo è morto in un'unità di terapia intensiva a Manaus, in Brasile, il 6 febbraio, e nonostante i molteplici tentativi di rianimazione, è deceduto per la malattia causata dalla pandemia in corso di COVID-19. I fan avevano raccolto fondi a gennaio per aiutare a pagare le cure, accumulando $ 6000.

444, noto anche semplicemente come "Bob" e "Bob444", aveva recentemente giocato per paiN Gaming, che ha rappresentato all'MDL Disneyland Paris Major e all'EPICENTER Major nel 2019. La sua vincita più grande è arrivata al DOTA Summit nel luglio 2019, dove paiN è arrivata seconda.

La mancanza di spazio nelle unità di terapia intensiva in Brasile significava che il ragazzo era assistito sia dall'ospedale che a casa. Globoesports riferisce che Santos ha avuto un'infezione causata da una bassa ossigenazione del sangue.

"444 ha persino respirato con l'aiuto di bombole di ossigeno, ma ha mostrato un lento miglioramento e stava facendo esercizi di fisioterapia polmonare", riporta il quotidiano brasiliano. Sabato 6 febbraio ha avuto difficoltà a respirare, non ha resistito ed è morto, nonostante i numerosi tentativi di rianimazione.

Altri giocatori professionisti e famose personalità di Dota hanno reso omaggio a 444 in seguito alla notizia della sua scomparsa.

Il 21 gennaio, la sorella di 444 aveva condiviso i progressi sulla raccolta fondi, in gran parte in arrivo dalla community sudamericana di Dota.

Il 6 febbraio ha confermato la sua scomparsa.

Fonte: Dexerto.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

PlayStation ha acquisito Evo, il pi grande torneo di picchiaduro

Evolution Championship Series entra ufficialmente nella famiglia di Sony.

StarCraft 2: l'italiano Riccardo 'Reynor' Romiti il nuovo campione del mondo!

L'impresa del 18enne che ha trionfato agli Intel Extreme Masters 2021.

Ewok del FaZe Clan il primo uomo trans nel panorama eSport

Lo streamer lo annuncia durante il National Coming Out Day.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza