'S.T.A.L.K.E.R. e i giochi del passato hanno molta più passione alle spalle rispetto ai nuovi titoli'

Lo streamer Shroud vede poca passione nei videogiochi di oggi e domani.

Michael 'Shroud' Grzeciek ha affermato che gli sviluppatori non realizzano più giochi come li facevano una volta, spiegando che titoli più vecchi come S.T.A.L.K.E.R. avevano più "passione" dietro di loro.

Tuttavia, mentre i giochi sono ora più numerosi e accessibili che mai, i critici ritengono che la passione e la creatività siano passate in secondo piano rispetto al profitto.

Shroud è una di queste persone. Il celebre streamer ha condiviso le sue opinioni mentre rispondeva alla domanda di un fan.

"Ci sono dei buoni giochi in uscita a breve che ti hanno entusiasmato?" ha detto, leggendo ad alta voce la domanda di uno spettatore.

"No, non proprio. Non lo so. Sto cercando di pensare". Invece di pensare a nuovi giochi, però, la sua mente si è tuffata nel passato.

"Voglio che i giochi più vecchi vengano aggiornati correttamente. Voglio che The Last Of Us II venga aggiornato correttamente per PS5 in modo che giri effettivamente come dovrebbe".

"Vorrei giocare a S.T.A.L.K.E.R. Sembra divertente."

1c26ca90328416ef19c1438fa529a42c.dexerto_header_34

Shroud crede che i titoli più recenti non siano all'altezza delle sue aspettative e c'è una ragione dietro le sue affermazioni.

"Molte delle cose che mi interessano sono solo cose più vecchie. Tutto ciò che è nuovo che sta uscendo sembra piuttosto poco brillante."

"I nuovi giochi non sono come i vecchi giochi perché nei vecchi giochi... c'era molta passione dietro di loro, giusto? Le persone che sviluppavano i giochi, le persone al vertice, erano le persone che creavano i giochi".

"Quindi, c'era molta passione dietro il loro lavoro perché facevano tutti parte del team. Si sviluppava fianco a fianco. Ora, non è più così. Ora, programmatori e designer incredibilmente bravi si fanno dire quello che devono o non devono fare."

Siete d'accordo con Shroud?

Fonte: Dexerto.

Vai ai commenti (19)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche più innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non è ancora uscito e già iniziano le polemiche sterili.

Commenti (19)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza