Apple contro tutti! Dopo Epic Games ora cerca di portare in tribunale anche Valve

La battaglia tra le aziende continua.

Secondo nuovi documenti depositati in tribunale, Apple ha citato in giudizio Valve lo scorso novembre come parte della sua battaglia legale in corso con Epic Games. Apple sperava di saperne di più sull'attività di Valve, sostenendo la sua posizione secondo cui l'App Store è una piattaforma competitiva.

Il documento è lungo circa nove pagine, ma tutto si riduce a poche richieste da parte di Apple. Una di questa richiede "documenti sufficienti per mostrare" una serie di statistiche per Steam, comprese le vendite annuali totali, i ricavi pubblicitari annuali e i guadagni annuali. L'altra richiesta chiede il nome di ogni app su Steam insieme alle informazioni sui prezzi.

"Si tratta di informazioni di base relative all'identità e alla disponibilità dei giochi nel tempo su Steam, sono necessarie per determinare la portata e l'ampiezza del mercato della distribuzione digitale ed è 'rilevante per mostrare la concorrenza' tra queste piattaforme", si legge nel documento del tribunale.

valve

Com'è ovvio, Valve non è propensa a snocciolare questi dati in tribunale. Le battaglie legali di Apple continueranno a infuriare, con Epic Games che ha recentemente spostato l'attenzione anche in Europa.

Fonte: The Gamer

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza