Diablo II Resurrected non sostituirà l'originale Diablo II, parola di Blizzard

Una promessa importante dopo il caso Warcraft III Reforged.

Fin dall'annuncio di Diablo II Resurrected i giocatori si sono chiesti quale sarebbe stata la sorte dell'originale Diablo II: ebbene, secondo quanto riferito da Blizzard stessa, il titolo originale non verrà rimpiazzato dalla nuova versione.

In un video di domande e risposte, il lead designer Rob Gallerani ha detto "no, assolutamente no" in risposta alla domanda: "Diablo II: Resurrected sovrascriverà un'installazione Diablo II originale?". "Tutto quello che avete su Diablo II al momento rimarrà. Questo è un prodotto separato, un gioco separato. Potete giocarci entrambi allo stesso tempo, se volete" ha dichiarato Gallerani.

Questa domanda arriva dopo la scelta di Blizzard di sostituire Warcraft 3 con Warcraft 3: Reforged. In quel caso la società aveva inspiegabilmente cancellato il client originale di Warcraft 3 da Battle.net, spingendo un aggiornamento per convertirlo in Reforged. Ciò significava che le funzionalità del client originale che erano misteriosamente assenti da Reforged, come l'accesso alla campagna personalizzata e il supporto per una classifica competitiva, che non erano disponibili.

Ad ogni modo Blizzard sembra aver imparato la lezione: nessuna sostituzione per far contenti i fan.

Fonte: Eurogamer

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza