World of Warcraft: Shadowlands non avrà nuove opzioni di personalizzazione per i personaggi e i fan si infuriano

Dopo un Q&A la discussione su WoW si infiamma. 

Il Q&A sulla BlizzCon di World of Warcraft è un buon modo per concludere le questioni in sospeso dopo i grandi annunci e colpi di scena dello show, ma una risposta ha acceso una tempesta di polemiche tra i fan del gioco. Una forte polemica riguardo la personalizzazione del personaggio.

La patch tra la fine di Battle for Azeroth e l'inizio ufficiale di Shadowlands era piena di nuove opzioni di personalizzazione, come cicatrici, colori degli occhi, tagli di capelli e colori, tonalità della pelle, gioielli, sopracciglia, tatuaggi e opzioni per le orecchie per gli elfi. Blizzard ha anche dichiarato che i designer intendono continuare ad espandere la personalizzazione del personaggio nel corso del tempo.

Questa personalizzazione extra, però, non avverrà durante l'attuale espansione. Durante il Q&A, quando un fan ha chiesto se saranno lanciate più opzioni durante Shadowlands, l'art director Ely Cannon ha detto: "non aggiungeremo ulteriori personalizzazioni del personaggio a Shadowlands".

Ha anche notato che l'obiettivo di Blizzard è quello di lanciare nuove opzioni di personalizzazione del personaggio in parallelo con grandi aggiornamenti dei contenuti di gioco, come raid, dungeon, campagne e altre forme di contenuto.

Un giocatore, Tim O'Connor, ha espresso la sua frustrazione a Polygon tramite Twitter. "Niente più personalizzazioni per il resto di Shadowlands. Significa che ora ci vorranno circa 18-24 mesi prima che ne avremo di più, supponendo che ci siano nella prossima espansione. Tutto quello che ho visto dalla community di WoW nell'ultimo anno era il desiderio di una maggiore personalizzazione del personaggio".

La frustrazione di alcuni giocatori deriva dal fatto che potrebbero dover aspettare fino alla pre-patch della prossima espansione, che potrebbe essere distante uno o due anni.

YHH1Q4I7FMAG1586191153529

In una dichiarazione a Polygon, il game director Ion Hazzikostas ha scritto quanto segue:

"Riconosciamo l'importanza delle opzioni di personalizzazione che consentono ai giocatori di esprimersi meglio e affermare che non abbiamo in programma di aggiungere ulteriori opzioni (come acconciature e così via) negli aggiornamenti dei contenuti di Shadowlands non pregiudica il nostro impegno. La fedeltà visiva di tutti gli aspetti del nostro gioco, e in particolare dei personaggi dei giocatori, sia che si tratti dell'aspetto dei modelli dei giocatori, delle animazioni o degli effetti visivi, è un progetto in corso e lavoriamo costantemente per alzare questo livello. Abbiamo un sacco di abiti unici e altri cosmetici in arrivo in Chains of Domination e oltre, ma non abbiamo in programma di aggiungere ulteriori opzioni di personalizzazione di base durante Shadowlands".

Chains of Domination introdurrà una nuova zona di fine gioco nell'espansione di World of Warcraft, un altro raid con dieci boss, un "mega-dungeon" con otto boss ambientato in un bazar e il volo nelle zone di Shadowlands.

Fonte: Polygon.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza