Diablo II Resurrected permetterā di importare i salvataggi da Diablo II 'classico'

L'avventura continua.

Diablo II Resurrected è stato presentato durante l'evento BlizzConline che Blizzard ha tenuto circa due settimane fa. Man mano arrivano sempre più informazioni riguardo il gioco: ad esempio ora sappiamo che i salvataggi di Diablo II potranno essere importati anche in questa versione del gioco. In questo modo sarete in grado di continuare dove eravate rimasti nel gioco originale.

"Sì! Potete conservare i vostri vecchi file di salvataggio", ha detto il producer di Diablo II Resurrected Matthew Cederquist in un'intervista. "Quando stavamo lavorando sulla versione rimasterizzata, ci chiedevamo se i vecchi file di salvataggio avrebbero funzionato, quindi li abbiamo inseriti e ha funzionato! Quindi sì, i file di salvataggio del single player locale verranno trasferiti".

Attualmente non c'è ancora una data di uscita ufficiale per Diablo II Resurrected, ma sappiamo che è in arrivo un'alpha per il gioco. Tra l'altro potete già iscrivervi al test e una volta lanciato il gioco, Blizzard ha rivelato che sarete in grado di sfruttare il cross-play per le console che lo supportano. In particolare, la versione PS5 del gioco supporterà anche feedback aptico e trigger adattivi del DualSense.

d2

Dato che le iscrizioni all'alpha sono disponibili, Blizzard tiene a precisare che solo il sito ufficiale del gioco vale come riferimento: altri siti che propongono chiavi per l'alpha vogliono semplicemente truffare i giocatori. A proposito: sapete che Blizzard è al lavoro su un misterioso multiplayer AAA?

Fonte: GamesRadar

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza